Il mondo è un libro e chi non viaggia ne conosce solo una pagina.

martedì 26 aprile 2005

Le meraviglie di Plitvice



 Si sente spesso di gente che va in Croazia (Jugoslavia) per le vacanze, ma non ho ancora trovato nessuno che sia stato a Plitvice, e poichè io ho un ricordo favoloso di questi luoghi, voglio consigliarvi un giro in questo parco non troppo distante da noi, il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice.

  Io avevo alloggiato in un hotel appena fuori dal parco, sul sito trovate le varie proposte di alloggio ma è consigliabile anche il camper.

Sono posti verdissimi, meravigliosi, con sentieri e passerelle di legno che si snodano tra le foreste, fino ad attraversare il lago principale, ci sono poi altri 15 laghetti, cascate, sorgenti, torrenti, fiori, animali, in mezzo a una vegetazione rigogliosa.

Ci si può addirittura spostare su battelli elettrici e trenini.

 
 Il periodo migliore è l'inizio dell'estate, maggio/giugno, quando il carico d'acqua delle cascate è maggiore e più spettacolare, così come la vegetazione.

 Un posto incredibile, vi lascio il link al sito per farvi un'idea, sperando di ritornarci presto con i miei bambini e far godere anche a loro una spettacolare immersione nella natura:

il sito di Plitvice



Vi allego al post alcune foto di google images, io avevo fatto solo diapositive...
ma vi garantisco che è esattamente come lo vedete.
Magico.


7 commenti:

  1. ADORO plitvice
    ci sono stata un sacco di volte con i miei

    RispondiElimina
  2. É un posto magico, fantastico! Troppo poco conosciuto secondo me

    RispondiElimina
  3. Ci sono stata ieri, incredibile quanta gente ci fosse!! Due ore di fila per prendere il battello per attraversare un lago. Inoltre, pur avendo fatto il percorso C (è possibile scegliere tra diversi percorsi), uno dei più lunghi, della durata di 6 ore, non ho visto quello che mi aspettavo, cioè il meraviglioso paesaggio immortalato nell'ultima immagine. Insomma son un pò delusa. Sono passata solo vicino a cascate, laghi, torrenti, fiumi...ma nulla che mi lasciasse sbalordita.
    Rosa

    RispondiElimina
  4. Ciao Rosa, grazie per il commento...purtroppo mi sa che hai scelto il periodo peggiore per visitare un posto come Plitvice, sia per la troppa affluenza che toglie magia ai parchi naturalistici, sia perchè, come ho scritto nel post, raggiunge la sua massima bellezza in tarda primavera, quando la portata d'acqua è maggiore e la vegetazione è più rigogliosa...

    RispondiElimina
  5. Anche se visitata in agosto, e c'era tanta gente, resta comunque un posto magico. Ci vuole anche contemplazione non vi pare...

    RispondiElimina
  6. Mi pento amaramente di esserci stato solamente per sei ore.
    Ma mi riprometto di tornare e rimanere almeno due giorni: il minimo per uno degli spettacoli della natura più belli esistenti al mondo d'oggi.

    RispondiElimina
  7. Io vado ogni anno in Croazia e da piccola l'ho visitato questo parco non mi ricordo nulla quindi ..... ci tornerò il prima possibile ...I LOVE CROAZIA!

    RispondiElimina